Alzheimer, campagna di prevenzione e diagnosi gratuita

flyer«A volte capita che non gli vengano le parole. Parcheggia e poi non ricorda dove ha lasciato l’auto. Ma del resto è normale, ha l’età che ha».

La vecchiaia non è una malattia. La demenza sì.

Quello che capita è considerare l’età come sinonimo di malattia: siccome è vecchio, è normale che sia rintontito, che scordi le cose, che non sappia bene ciò che dice. Ma proprio così non è, perché l’età, la vecchiaia non è una malattia. La demenza sì. E la demenza è una malattia insidiosa, che quando compare in genere viene sottovalutata, viene fraintesa. Passano anni addirittura, prima che ci si attivi per una visita specialistica, prima che si intervenga. Eppure è vero, non c’è oggi una cura per l’Alzheimer o per le altre mille, subdole forme di demenza, ma qualcosa si può fare. Appunto a partire dalla diagnosi.

È per questo che la nostra équipe di professionisti – geriatri, psicologi, educatori, terapisti occupazionali – promuove a partire da oggi una campagna gratuita per la prevenzione, la diagnosi e la gratuita: perché la prima insidia della demenza è proprio la sottovalutazione dei primi sintomi.

Contattaci allo 0808642210 oppure al 3897693100 per prenotare una visita.

One thought on “Alzheimer, campagna di prevenzione e diagnosi gratuita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *