«Prendiamo la malattia con gioia». La XXVII Giornata del Malato alla Piccola Casa

È la gioia, la bellezza della vita a permeare la riflessione che il nostro parroco, don Alfonso Giorgio, ha voluto dedicare agli Amici della Piccola Casa nella Giornata mondiale del Malato. Istituita il 13 maggio 1992 da Giovanni Paolo II, poche settimane dopo aver avuto la diagnosi di malattia di Parkinson, la Giornata coincide con la memoria liturgica della Madonna di[…]

Sua maestà la pizza: alla Piccola Casa la masterclass delle nostre anziane

È il piatto simbolo della tradizione culinaria nazionale, la pizza, dichiarata niente meno che patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco. E nessuno aveva assaggiato ancora quella preparata dalle nostre anziane, che oggi si sono cimentate in una vera e propria masterclass mettendo in tavola ciascuna il proprio segreto: dall’impasto alla lievitazione, all’olio extravergine di oliva. Abbiamo iniziato[…]

Il senso del nostro Natale: una Piccola Casa, una grande famiglia in festa

È toccato stringersi oggi, per far posto ai famigliari degli Amici della Piccola Casa: non soltanto coniugi e figli, ma nipoti, fratelli, amici degli Amici… insomma uno scambio di auguri festoso, l’emozione sui volti, la tenerezza negli sguardi e sì, anche un po’ di incredulità: «Ma davvero quella poesia che avete letto l’hanno scritta loro?».[…]

La generosità non ha età: i nostri doni alla Caritas nella Giornata della solidarietà

Hanno scelto quali indumenti donare, «ma non quelli vecchi che non si usano più, quelli buoni bisogna dare». Li hanno portati al centro diurno, piegati con cura, riposti per bene in grandi scatole con tanto di fiocco rosso. Anche quest’anno gli amici della Piccola Casa Beata Chiara hanno deciso di celebrare con un gesto concreto[…]

Risate e abbracci: lo yoga della risata della Piccola Casa contagia i bambini di Villa dei cedri

C’è tanto che unisce un bambino a un anziano. Innanzitutto la purezza dello sguardo, la semplicità di un sorriso, la dolcezza di una risata. E ridere – lo dicono studi scientifici internazionali – fa bene. Fa bene perfino quando la risata è indotta, cioè comincia per finta e poi diventa inevitabilmente vera. Lo sanno bene[…]

Giornata del rifugiato, gli anziani della Piccola Casa stretti intorno a Sharon

Capita proprio a proposito quest’anno la ricorrenza della annuale Giornata mondiale del rifugiato, indetta nel 1951 dalla Assemblea generale dell’Onu. Le polemiche su immigrazione, accoglienza, ruolo dell’Europa stanno tenendo banco ormai da settimane e anche i nostri anziani ne hanno avuta eco. Per questo alla Piccola Casa Beata Chiara abbiamo colto la palla al balzo[…]

Rette da 50€ al mese coi Buoni servizio regionali

Perdere la memoria non è una normale caratteristica dell’invecchiamento: può essere un sintomo del morbo di Alzheimer oppure di un altro tipo di demenza. L’Alzheimer è una malattia del cervello che provoca un lento declino delle capacità di memoria, del pensare e di ragionamento, ed è per questo che i primi sintomi non devono essere ignorati. Una[…]

L’équipe del centro diurno Alzheimer diventa equipaggio Komen

Con le operatrici del centro diurno Alzheimer di Bari anche la vicepresidente della associazione Parkinson Puglia e l’assessore al Welfare Francesca Bottalico L’équipe della Piccola Casa Beata Chiara, centro diurno integrato demenze di Bari, diventa equipaggio di regata e partecipa domenica 27 maggio alla veleggiata della associazione Komen con due ospiti di riguardo a bordo:[…]

Alzheimer, il terapista occupazionale per combattere le insidie della malattia

Obiettivo della terapia occupazionale è rendere le persone capaci di partecipare alla vita quotidiana anche in situazioni di disabilità invalidanti come nell’anziano con demenza. È per questo che il centro diurno Piccola Casa Beata Chiara è stato il primo in Puglia a prevedere nel proprio organico questa figura professionale, della quale oggi 24 maggio si[…]

La tradizione a tavola con “Le ricette delle nonne”: altro che Prova del cuoco, ecco la vera torta di fragole

Vuoi improvvisare una torta per ospiti imprevisti? Vuoi preparare un dolce con cui impreziosire il finale di un pranzo di famiglia? O vuoi una idea per una colazione sana per i tuoi figli? Ci pensano le nostre nonne a presentare in un minuto le ricette della tradizione culinaria nostrana: ecco il primo minivideo delle anziane[…]